Marina Capponi

Biografia

Sono avvocata dal 1985. Ho svolto la funzione di Consigliera Regionale di Parità della Regione Toscana dal novembre 1994 al marzo 2011. Nel 2006 sono stata nominata dalla Conferenza Stato – Regioni quale componente della Commissione Nazionale per le Pari Opportunità fra Uomo e Donna. Dal 1 luglio 2009 al 31 marzo 2016 ho svolto la funzione di Consigliera di Fiducia dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Dal 2012 al 2015 sono stata componente del Direttivo della Fondazione per la Formazione Forense di Firenze. Sono attualmente componente dell’Esecutivo Regionale di AGI, Avvocati Giuslavoristi Italiani. Dal 2013 sono componente del Comitato Scientifico Nazionale, che ho presieduto fino al giugno 2016. Sono componente delegata da AGI regione Toscana nell’ “Osservatorio sul Trattato di Lisbona”. Nel 2019 sono stata eletta nel Comitato Pari Opportunità del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze. Fin dall’inizio dell’attività professionale mi sono occupata prevalentemente della difesa dei lavoratori e delle lavoratrici. Più precisamente, per l’esperienza maturata nella specifica materia anche a livello istituzionale, mi occupo in particolare di diritto antidiscriminatorio e di tutela del lavoro femminile. Sono consulente delle Camere del Lavoro di Firenze e di Sesto Fiorentino ed animatrice dello sportello di ascolto “Donna chiama donna” presso la CDL Metropolitana di Firenze. Fra le pubblicazioni, ho curato il capitolo VII “I divieti di discriminazione” nel saggio “Il codice delle pari opportunità” a cura di Giuseppe De Marzo ed. Giuffrè (pag. 189/239). Ho redatto il capitolo “La giurisprudenza toscana in materia di lavoro femminile e divieti di discriminazione di genere” nel volume “Il diritto antidiscriminatorio tra teoria e prassi applicativa” a cura di L. Calafà e D. Gottardi, edizione Ediesse, p.301/313. Nel volume “Contrastare le discriminazioni” a cura di Giuseppe De Marzo e Marina Capponi, edito dalla Regione Toscana, CRPO, Quaderno n. 52, mi sono occupata della stesura del cap. IX “ Il nuovo diritto processuale antidiscriminatori tra idealità e disincanto “ e della postfazione (pp. 201/293). Collaboro con la rivista on line LavoroDirittiEuropa.

marinacapponi@hotmail.it

Tel. 055282066

Fax: 055282066

https://www.marinacapponi.it/

Via Cavour, 39, Firenze, FI, Italia

Mappa

torna all'inizio del contenuto