I presidenti delle Associazioni specialistiche al ministro: «No al parere della Camera»

4 giugno 2020

Generico ,

I presidenti delle Associazioni specialistiche al ministro: «No al parere della Camera»
Lettera al ministro della Giustizia, Bonafede, dei presidenti delle cinque maggiori associazioni specialistiche (Giuslavoristi, Familiaristi, Tributaristi, Camere civili e Camere penali) affinché non tenga conto del parere della Camera dei deputati sul regolamento per il titolo di avvocato specialista e dia al più presto il via libera alle specializzazioni, che hanno ottenuto i pareri favorevoli anche del Consiglio di Stato e del Senato.

La Camera, invece, “condiziona” il parere favorevole, al riconoscimento del titolo di specialista anche ai dottori di ricerca e ai Master post laurea di II livello. E propone di consentire al Cnf di stipulare convenzioni per istituire le Alte scuole di formazione anche alle associazioni non specialistiche: «Non ci sembra soltanto un’anomalìa - scrivono i presidenti al ministro Bonafede -  ma una vera forzatura dei princìpi dell’ordinamento e anche una violazione di legge».

In allegato il testo della lettera e il parere della Camera

torna all'inizio del contenuto